Skip to main content

Il blog di WebG

Google Fit è stato ridisegnato in collaborazione con l'American Heart Association

| Marco Galassi | Blog

Ecco il nuovo Google Fit, l'app legata alla salute per i dispositivi Android che è stata ristudiata in collaborazione con American Heart Association (AHA) e l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) con i quali sono stati ragionati i suggerimenti che l'applicazione fornisce all'utente.

Due indicatori sono i punti chiave

Dopo tutti gli studi condotti e i dati analizzati, anche grazie alla collaborazione instaurata, è emerso che gli indicatori principali che consentono di suggerire azioni all'utente sono due: i minuti movimento e i battiti cardiaci.

Comunque ci si muova, fa bene

Quando si parla di salute, è fondamentale fare più attività fisica ed essere meno sedentari. Muoversi per qualche minuto in più al giorno porta comunque a piccoli miglioramenti delle condizioni di salute. Ad esempio scegliere di fare le scale a piedi (anche in discesa) anzichè prendere l'ascensore, vedere un amico per fare una passeggiata anzichè prenderci un caffè assieme, fare la spesa al negozio anzichè la consegna a domicilio, sono tutti comportamenti che sommati tra loro migliorano il nostro corpo.

L'aumento del battito cardiaco fa bene

Le attività che aumentano il battito cardiaco portano benefici ancora maggiori alla salute. I "Punti cardio" di Google Fit riconoscono e premiano questo tipo di attività. Riceverete un punto per ogni minuto di attività moderata, ad esempio una camminata veloce col cane, e il doppio dei punti per attività più intense come la corsa o il kickboxing. Bastano solo 30 minuti di camminata veloce 5 giorni alla settimana per raggiungere la quantità raccomandata di attività fisica dell'AHA e dell'OMS, che è stato dimostrato essere in grado di ridurre il rischio di malattie cardiache, migliorare il sonno e aumentare il benessere mentale complessivo.

Il monitoraggio di Google Fit

Mentre camminate, correte o andate in bicicletta durante la giornata, Google Fit rileva automaticamente le attività attraverso il telefono o i sensori dello smartwatch - come l'accelerometro e il GPS - per calcolare il numero di Punti cardio guadagnati. Se al posto di correre fate giardinaggio, pilates, canottaggio o spinning, Google Fit calcolerà i Punti cardio e i Minuti di movimento guadagnati anche durante questi tipi di allenamento.

Le integrazioni con altre App

Google Fit si integra anche con altre app per il fitness come Strava, Runkeeper, Endomondo e MyFitnessPal, così riceverete crediti per ogni Minuti di movimento e Punti cardio guadagnati, insieme a suggerimenti e aiuto per modificare i vostri obiettivi in base alla vostra attività. Il registro mostrerà le attività, i risultati e i progressi degli obiettivi in ​​tutte le app.

App compatibili con Google Fit

Rilascio della nuova App Google Fit

Se utilizzate già Google Fit su un telefono Android o un dispositivo Wear OS di Google, comincerete a vedere queste novità sul telefono o sullo smartwatch a partire da questa settimana. Se invece avete appena scoperto Google Fit, visitate google.com/fit per saperne di più e unitevi a noi per una vita più sana e più attiva. Se, infine, ti stai chiedendo se tutto ciò funziona su dispositivi iOS, la risposta, almeno per il momento, è negativa.

Articolo di Marco Galassi fonte Google


Ecco come gestire molte PEC con il nuovo servizio "PEC Supervisore"

Se sei un professionista o un'azienda che gestisce un elevato numero di caselle PEC, sai quanto sia complesso e dispendioso il processo di monitora...

Accessibilità nei siti ecommerce per le persone con disabilità: nuovi obblighi entro il 2025

Nel 2025 l'ecommerce rappresenterà uno dei principali canali di vendita per molte aziende. Tuttavia, per essere conformi alle norme, dovranno esser...

Perché avere un sito web è importante per le aziende?

Negli ultimi anni, il mondo del commercio e del business si è trasferito sempre di più online, rendendo indispensabile per le aziende avere una pre...

Risparmiare corrente con la domotica di Home Assistant

Risparmiare corrente, e quindi soldi, non è mai stato un argomento così importante come ora, momento storico in cui l'energia elettrica è ai massim...