Il web è il nostro punto di forza.

Joomla 3.8.3 Security & Bug Fixes Release

Joomla 3.8.3, disponibile l'aggiornamento del CMS, le novità

1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0.00 (0 Votes)

E' stato rilasciato il 12 dicembre l'aggiornamento di Joomla che porta il CMS alla versione 3.8.3.
Questo aggiornamento di manutenzione viene rilasciato dopo meno di un mese dall'ultimo rilascio di Joomla 3.8.2 e risolve un gran numero di problematiche riscontrate, ben 60 bug e notevoli miglioramenti tecnici, buona parte dei quali rilevati nel ramo di sviluppo della versione 3.8.X.

Si tratta pertanto di un aggiornamento di sicurezza importante. Per questo si suggerisce a tutti coloro che avevano aggiornato a Joomla 3.8.2, di procedere quanto prima con questo aggiornamento che porterà il vostro CMS a Joomla 3.8.3.

La procedura di aggiornamento automatica utilizza il pacchetto "Joomla_3.8.3-Stable-Update_Package.zip" da 11 Mb che contiene praticamente tutti i file di Joomla.
Se stai aggiornando dalla 3.8 è disponibile il pacchetto più leggero "JJoomla_3.8.2_to_3.8.3-Stable-Patch_Package.zip" da 168 Kb e può essere installato manualmente dal componente "Aggiornamento di Joomla" --> "Carica e Aggiorna".

Per effettuare l'aggiornamento manuale, e scaricare i file clicca qui altrimenti segui le istruzioni che seguono per un aggiornamento automatico del sistema attraverso il proprio motore di aggiornamento.

Principali bug fixati nella versione 3.8.3 di Joomla

Joomla

Joomla! 3.8.3 risolve tre vulnerabilità di sicurezza e oltre 60 bug, tra cui:

Correzione di bug noti:

  • Support for multiple download sources on update servers (AKA download mirrors) #18926
  • PHP 7.2 Compatibility fixes
  • Update TinyMCE 4.5.8 #18574
  • Multilingual Associations component: reduce the number of duplicate queries #18544
  • [com_fields] Multilanguage: fixing display of fields when the item concerned is set to ALL #18536
  • Eliminate crippling performance of content search plugin for large sites with custom fields #18915

Visita GitHub per l'elenco completo delle correzioni di bug

Come aggiornare a Joomla 3.8.3

Prima di iniziare la procedura di aggiornamento è sempre necessario:

  1. mettere il sito in modalità offline così che non vi siano utenti che operano durante l'aggiornamento
  2. fare un backup completo del sito che includa file e database
  3. verificare online la compatibilità di ciascun modulo, plugin, componente e template in uso
  4. informarsi sulle novità introdotte con quell'aggiornamento

Dopo aver fatto quanto sopra si può procedere come segue.

Aggiornamento di JoomlaCome avviene da svariati mesi a questa parte, quando è disponibile un aggiornamento, il sistema segnala la disponibilità di un aggiornamento agli utenti che accedono al back office con le proprie credenziali amministrative. Apparirà infatti un alert su sfondo rosso con il comando "aggiorna adesso" che conduce l'amministratore verso il componente Aggiornamento di Joomla. (foto qui sopra di esempio)

Anteprima procedura di aggiornamento Joomla 3.8.2Nello step successivo la schermata permetterà all'utente di vedere da quale a quale versione di Joomla sta passando in modo tale da assicurarsi che tutti i componenti, plugin e moduli che ha sul proprio sito siano compatibili con la nuova versione. (qui accanto un esempio)

Visualizzate tutte le informazioni si può procedere all'aggiornamento premendo il tasto azzurro "Installa l'aggiornamento". Il componente di aggiornamento eseguirà tutte le operazioni necessarie mostrando una barra di avanzamento (vedi immagine qui sotto).
In questa fase non chiudere la finestra, attendi pazientemente che la procedura giunga al termine e che Joomla mostri un alert verde di conferma di completamento delle operazioni.

Aggiornamento completato a Joomla 3.8.2

Una volta terminate le operazioni Joomla ti dirà "Il tuo sito è stato aggiornato. Ora la tua versione di Joomla è la 3.8.3."

Concluse le operazioni di aggiornamento non dimenticare di disattivare la modalità offline del sito e testare che tutto funzioni correttamente.

Affidati a chi sa lavorare su queste cose

Se non sei sicuro di ciò che stai facendo o di come farlo, non farlo. Abbiamo già visto siti rovinati per aggiornamenti eseguiti male. Chiedi ora la nostra consulenza, saremo felici di supportarti. Contattaci cliccando qui

Articolo di Marco Galassi fonte Joomla

Tags: Joomla