• Blog
  • Joomla 4, la migrazione del CMS dalla versione 3.X
Joomla 4, la migrazione del CMS dalle versione 3

Joomla 4, la migrazione del CMS dalla versione 3.X

Joomla 4 sembra essere ad un paio di settimane dal rilascio ufficiale e tutto viene mostrato e sperimentato sul campo tanto da fare su Youtube, in diretta, la migrazione del CMS da Joomla! 3.X alla versione, per ora ancora in beta, Joomla! 4.0

Prima di entrare nel merito della migrazione di un sito, è necessario ricordare che ad oggi (12 marzo 2021) Joomla! 4 è una beta destinata solo agli sviluppatori (e smanettoni) ma non è una versione rilasciata ufficialmente per i siti già in produzione fruibili dagli utenti finali proprio perchè sono in corso gli ultimi ritocchi necessari per il rilascio ufficiale.

Si consiglia quindi di avventurarsi nell'aggiornamento dei propri siti web in produzione solo quando la versione 4 sarà rilasciata ufficialmente.

Come si fa la migrazione a Joomla! 4?

Backup

Le regole di fondo sono molto simili ad un tradizionale aggiornamento nel quale si parte dal fare un backup di file e database del sito. Chiunque abbia gestito migrazioni in passato sa bene che quel backup è fondamentale e deve essere fatto estremamente bene per essere usato sul serio. Se non hai idea di come fare un backup affidati subito ad un professionista perchè se poi va storto qualcosa e non c'è un backup si può fare ben poco per rimediare.

Aggiorna a Joomla! 3.10

Fatto il backup occorre passare alla versione Joomla! 3.10 andando a forzare il feed RSS degli aggiornamenti. In questo modo il sistema sarà predisposto per vedere un nuovo aggiornamento ovvero la versione 4.

Aggiorna a Joomla! 4.0

Una volta nella versione 3.10 è possibile impostare nuovamente il feed di aggiornamento che contiene i riferimenti alla versione 4. In questo modo il sistema, cercando l'aggiornamento di Joomla, troverà la versione 4.0 disponibile e si potrà avviare la procedura.

Joomla! 4.0 - aggiorna a Joomla 3.10

Joomla! 4.0 - aggiorna a Joomla 3.10

Joomla! 4.0 - check pre migrazione

Joomla! 4.0 - check pre migrazione

Check pre migrazione

Avviata la procedura di aggiornamento verso la versione 4.0, prima di procedere all'effettivo download e installazione, il sistema verifica ad uno ad uno i componenti, moduli, plugin e template installati controllando che lo sviluppatore abbia dichiarato la compatibilità con Joomla! 4.

Il sistema proporrà un check di specifiche tecniche che sono indispensabili, altre preferibili, e un controllo globale di tutte le estensioni compatibili e non ancora compatibili. Se alcune estensioni non fossero compatibili occorrerà disinstallare quel modulo/plugin/componente/template perchè altrimenti l'aggiornamento non andrà a buon fine e il sito potrebbe rompersi in maniera irrimediabile.

Un componente non è compatibile, cosa faccio?

Se una estensione non è compatibile, non ti preoccupare, in questo momento è piuttosto normale. Molte aziende attendono il rilascio ufficiale per aggiornare i propri prodotti così da evitare di doverci mettere mano continuamente. Se però vuoi aggiornare subito la soluzione è una sola: disinstalla quel plugin/componente/modulo/template altrimenti l'aggiornamento romperà il sito. E, attenzione, ho detto "disinstalla", non "disattiva".

Se te lo stai chiedendo, si, perderai quello che il plugin, modulo, componente, template offriva. E' per questo che suggerivo di attendere prima di aggiornare i propri siti in produzione senza avere fretta di avere la nuova versione di Joomla.

Un componente molto famoso che al momento non è compatibile è "K2", sistema che gestisce i contenuti. Al contrario, un componente molto famoso che è già compatibile è Akeeba Backup. Dipende dai produttori delle singole estensioni che aggiorneranno a poco a poco nel tempo i propri prodotti.

Impressioni post aggiornamento

Al momento i template compatibili con Joomla 4 sono così pochi che l'aggiornamento si può fare solo come esercizio accademico usando il nuovo template di default. Nella pratica, oggi, è pressoché impossibile migrare un sito realmente in uso proprio perché i primi a non essere migrabili, sono i template.

Il nuovo template di default, ha posizioni dei moduli con nomi diversi dal template di default della versione 3, quindi occorrerà riposizionare i moduli nelle nuove posizioni disponibili, cosa che non capiterà quando i major player di template rilasceranno i loro aggiornamenti.

Quello che subito balza all'occhio è che l'area amministrativa ha un aspetto ben diverso da prima con il menù sul fianco sinistro e la dashboard che è profondamente cambiata raggruppando le funzionalità in blocchi subito fruibili.

Joomla! 4.0 il pannello amministrativo

Joomla! 4.0 il pannello amministrativo

Joomla! 4.0 - pubblicazione articoli

Joomla! 4.0 - pubblicazione articoli

Non che sia una cosa troppo nuova (anche in Joomla 3 si poteva) in Joomla 4 si conta molto sul fatto che anche il template del back-end è composto da moduli e quindi personalizzabile. In questo modo ogni categoria di utente che ci deve accedere potrà vedere cose diverse in base a ciò che deve poter fare.

Bella invece la possibilità di impostare inizio e fine del primo piano di un articolo, nuovo campo disponibile nella creazione degli articoli che tanto speravo di vedere da tempo.

Devo aggiornare per forza Joomla 4?

Se hai un sito con Joomla! 3.X non avere fretta, per i prossimi due anni Joomla! 3.X continuerà a ricevere aggiornamenti ed essere supportato restando aggiornato e sicuro.
Personalmente non consiglio di passare alla versione 4 a stretto giro. In questo momento ci sono pochi componenti, template, plugin e moduli compatibili. Troppi pochi per avere le stesse funzionalità degli attuali siti. Occorrerà attendere, almeno sino all'estate, per trovarsi in una situazione migliore.

E' invece consigliabile creare un'installazione di prova per iniziare a smanettare in Joomla! 4 per prendervi confidenza così da iniziare ad apprezzare il CMS nella nuova versione che, da qui a qualche anno, ci troveremo a utilizzare.

 Marco Galassi fonte webinar di host.it