Il web è il nostro punto di forza.

Tecnology

Riscaldamento smart Netatmo: termostato e valvole termostatiche

Se come me lavori fuori casa e non hai orari ben definiti è molto probabile che ti faccia comodo poter gestire il riscaldamento da remoto. Qui subentrano i prodotti Netatmo per il riscaldamento che, in questo periodo di avvicinamento all'inverno, per altro con le offerte del Prime Day, tornano alla ribalta.

Netatmo, il termostato smart

Termostato NetatmoDa parecchi anni a questa parte, nelle case in cui mi trasferisco chiedo al proprietario di poter sostituire il termostato così da avere il controllo, anche da remoto del riscaldamento. Una piccola modifica che mi ripago ben presto in confort, fosse anche solo per non tenere acceso inutilmente il riscaldamento o al contrario per evitare di tornare a casa e gelare.

In questo modo posso pianificare la temperatura da mantenere nei diversi orari e creare automazioni tramite IFTTT per staccare e attaccare il riscaldamento quando esco o entro nei pressi di casa o dell'ufficio.

Molto utili anche le funzioni di reportistica che mostrano le accensioni della caldaia, le temperature registrare, ora per ora, dando un dettaglio utile ad analizzare meglio la situazione e pianificare di conseguenza. Il tutto con possibilità di controllo remoto da smartphone e browser e sul posto tramite il display del termostato da collocare, senza cavi, o al muro o su un qualunque mobile.

L'installazione del termostato è semplice, si collega il relè alla corrente e a sua volta al connettore della caldaia che gestisce il riscaldamento. Una volta collegato il relè si apre l'app e si avvia la configurazione seguendo le istruzioni. In questo modo si collegherà con il termostato che sul display mostrerà la temperatura desiderata e quella attuale.

Relè e display sono due oggetti distinti, l'installazione ottimale è il relè nei pressi della caldaia (anche fuori sul balcone l'ho installato in passato) e il display in casa, collocabile ovunque purchè non nei pressi di un termosifone visto che misura la temperatura e la trasmette al cloud per i necessari ragionamenti conseguenti che fa l'algoritmo.

Tempo qualche giorno che analizzi consumi e tempi di reazione del riscaldamento e proporrà persino un'ottimizzazione per la quale lui attiva il riscaldamento in tempo per arrivare all'ora richiesta con la temperatura richiesta calcolando implicitamente quanto ci vuole per raggiungere il risultato e anticipando così l'accensione.

Termostato Netatmo

Netatmo, le valvole termostatiche

Valvole netatmoPer chi invece abita in condominio è probabile che vi sia un riscaldamento centralizzato con i termosifoni negli appartamenti a cui sono state messe le valvole e i misuratori dei consumi. Se siete in questa situazione la soluzione applicabile è tutt'altra, sostituire le valvole del termosifone con quelle Netatmo così da poter controllare l'apertura e la chiusura del singolo termosifone e di conseguenza la temperatura della stanza.

Ciascuna valvola all'interno ha un motorino che porta a chiudere o aprire la valvola del termosifone, di fatto chiudendo l'acqua o aprendola in base alle esigenze. Presente anche un display che mostra la temperatura rilevata e un termometro che sonda l'aria nell'ambiente oltre a due sensori che percepiscono l'eventuale aumento manuale della temperatura.

Quest'ultima soluzione, avendole provate tutte nel tempo, per me è il top perchè consente di decidere la temperatura delle stanze nei diversi orari. In questo modo potrete avere la camera da letto tiepida al risveglio e poi non più, per tenere tiepida la cucina o il bagno fino a quando non andate a lavorare e la sera scaldare la cucina ad un'ora e la camera da letto ad un'altra. Una bella ottimizzazione dei consumi.

Queste valvole si applicano un po' a tutti i termosifoni ma si consiglia di verificare la compatibilità prima dell'acquisto anche se, come nel mio caso, con le Valvole Caleffi, talvolta viene annunciata la necessità di un kit adattatore che poi si scopre essere già incluso nella confezione. Acquistandole su Amazon si ha la certezza che in caso di problemi si possa restituire il tutto senza difficoltà.

Ad ogni modo il kit è composto da un relè che si collega ad una presa qualsiasi e si collega, in wifi 2.4 GHz, alla rete wireless di casa. Sarà la centralina alla quale faranno riferimento le valvole dell'appartamento che comunicheranno la temperatura rilevata e prenderanno ordini su accensione e spegnimento. Dall'app e dal browser il pannello mostrerà le stanze con le temperature rilevate e quella desiderata. Facilissimo pianificare eventuali scenari con temperature diverse nelle differenti stanze e fali eseguire nei giorni della settimana desiderati.

Oltre all'anticipazione dell'accensione il sistema considera anche la temperatura esterna così da sapere se fuori fa caldo o freddo e tenerlo presente nel riscaldare la casa.

Valvole Netatmo