Il web è il nostro punto di forza.

Google lancia Nest Wifi
Tecnology

Google lancia Nest Wifi

Google lancia Nest Wifi - 5.0 out of 5 based on 2 votes

Durante l'emergenza COVID-19 Google non è certamente rimasta in mano lanciando prima un bando per finanziare il giornalismo locale, poi impegnandosi contro le fake news, ma anche rendendo gratuiti per tutti le piattaforme di conference call.

Google News Wifi

Google WiFiAnche nella domotica domestica Google ha lanciato la sua novità che si chiama Google Nest Wifi, un mix tra l'assistente domestico e il wifi mesh.

L'obiettivo è portare la connessione ovunque, all'interno degli appartamenti, includendo l'assistente domestico nei ripetitori così da avere anche l'assistente domestico in ogni zona abitata.

Copertura in tutta la casa

Nest Wifi è formato da due dispositivi: il router Nest Wifi, che si collega direttamente al modem con cui costituisce la base di una rete domestica potente, e il punto di accesso Nest Wifi, che estende la copertura dove ce n'è più bisogno.

Nest Wifi è più potente del vecchio Google Wifi: offre fino al doppio della velocità e una connessione migliore fino al 25% in più. La confezione da due unità può garantire la copertura per una casa di 210 mq.

Il sistema è scalabile, sarà quindi possibile aggiungere nuovi punti di accesso in qualsiasi momento per aumentare la copertura. Se siete già in possesso di una rete Google Wifi, potete aggiungere facilmente un punto di accesso Nest Wifi per ottenere una copertura maggiore.

Configurazione e controllo più semplici grazie all’app Google Home

App Google Home con Google WiFiConfigurare Nest Wifi è semplicissimo. Dopo averlo collegato basterà scaricare l'app Google Home e lasciarvi guidare durante la rapida procedura di configurazione.

Una volta terminata potete gestire dall'app sia la rete, sia gli altri dispositivi connessi supportati.

Con l'app è facile condividere la password del vostro Wi-Fi con gli ospiti, assegnare una priorità ai dispositivi (ad esempio quando partecipate a una videochiamata), verificare la velocità della rete, configurare una rete ospite o cambiare la password.

In più, se nella vostra casa c’è uno smart display Nest come Nest Hub, potete condividere la rete ospite e la password direttamente dal display attraverso un codice QR: per accedere a Internet basterà scansionarlo con il telefono, è proprio semplice come sembra!

WiFi Famiglia direttamente sull’app Google Home

Google News WifiPer tutti i genitori in ascolto, arriva un aiuto per gestire il tempo che i figli trascorrono connessi. Con WiFi Famiglia sull’app Google Home è possibile controllare i tempi di utilizzo dei dispositivi intelligenti in casa. Vi basterà un tocco per mettere in pausa Internet per un gruppo di dispositivi o per dispositivi specifici.

È possibile anche impostare una pianificazione in anticipo per scandire la routine quotidiana: serve un aiuto per ricordarsi quando è ora di andare a dormire e per finire i compiti senza distrazioni? Con WiFi Famiglia sarà semplice e veloce. Senza dimenticare la sicurezza: grazie alla tecnologia SafeSearch di Google e all'utilizzo dei gruppi è possibile bloccare i contenuti per adulti sui dispositivi selezionati.

Serve una mano? Basta la voce, con l'Assistente Google

Il punto di accesso Nest Wifi presenta un’ulteriore novità, uno speaker con l'Assistente Google integrato: quando vi servirà una mano, vi basterà usare la voce, proprio come fareste con Nest Mini. E' stato integrato lo stesso speaker di Nest Mini, per poterlo associare a un gruppo di altri altoparlanti e far suonare la vostra musica preferita in tutta la casa.

Potete anche utilizzare l’Assistente Google per saperne di più sulla vostra rete Wi-Fi: sarà sufficiente dire: “Ok Google, qual è la velocità Internet?”

Supporto per la smart home

Il sistema Nest Wifi è stato progettato per poter essere utilizzato come base di partenza per i dispositivi intelligenti che entreranno a far parte della vostra casa, anche in futuro. È dotato di connettività domestica locale, che permette ad alcuni dispositivi di collegarsi direttamente al sistema senza bisogno di un hub, in modo che possiate per esempio configurare facilmente le lampadine e le prese supportate dall'app Home.

Nest Wifi è disponibile nel pack composto da un router e un punto di accesso al prezzo di 259€. È inoltre possibile acquistare singolarmente il router Nest Wifi, al prezzo di 159€, così come il punto di accesso Nest Wifi, al prezzo di 139€. Nest Wifi è disponibile da oggi sul Google Store e presso gli store online Unieuro e Mediaworld. Peccato per l'assenza su Amazon, una mancanza che si nota lontano un miglio.

Scritto da Marco Galassi fonte Google

Tags: G Suite