Il web è il nostro punto di forza.

Password Checkup
Tecnology

Password Checkup è l'estensione di Chrome per la sicurezza delle tue password

Password Checkup è l'estensione di Chrome per la sicurezza delle tue password - 5.0 out of 5 based on 3 votes
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (3 Votes)

Si chiama Password Checkup la nuova estensione per Google Chrome che si occupa di verificare che la tua password sia ancora sicura e non sia disponibile negli elenchi di quelle rese pubbliche nel tempo a seguito della violazione dei siti a cui si era iscritti.

Oltre 4 miliardi di password pubbliche

Password  CheckupL'estensione Password Checkup, precisa Google, si occupa di cercare la corrispondenza in un database di oltre quattro milioni di password rese pubbliche abbinate ciascuna al relativo nome utente. Se trova corrispondenza, avvisa l'utente segnalandogli che quelle credenziali sono compromesse e occorre urgentemente cambiare password.

Trasmissione cifrata

Siccome per verificare la presenza nel database occorre appunto avere la password che si sta usando, Google precisa che tale comunicazione con i propri sistemi avviene in maniera cifrata e pertanto nemmeno Google è in grado di intercettare la password che si sta usando.

A tal proposito la società ha coinvolto i migliori esperti di criptografia proprio al fine di garantire i più alti standard di sicurezza nella delicata fase di raffronto delle credenziali. Le password nel database sono archiviate in un formato hash e crittografate, mentre qualsiasi avviso generato è interamente locale sul tuo computer.

Chrome integra un generatore di password

Scegliere la password è sempre un terno al lotto, tra maiuscole e minuscole, caratteri speciali che a volte si devono avere e a volte no, numeri e simboli, lunghezza variabile non ci si azzecca mai. Alla fine si finisce per usare il nome del cane, del figlio o la data di nascita di qualche parente rendendo di fatto prevedibile la password.

Per questo Google Chrome ha integrato una funzionalità (da attivare manualmente) molto utile per elevare gli standard di sicurezza che, combinata con l'estensione di cui sopra, assicura un miglioramento del livello di sicurezza. Si chiama "Automatic Password generation" ed è una funzionalità di Chrome che permette di avere password generate in maniera casuale.

Funzionalità di Chrome per generare password casuali

Si attiva andando su chrome://flags/ alla voce "Automatic Password generation" per poi impostare su Enabled l'opzione.

Così facendo Chrome proporrà delle password casuali quando saremo di fronte alla necessità di scegliere una nuova password.

Memorizzare le password nel browser

Niente panico, usare password casuali in Chrome è una saggia decisione anche per chi ha poca memoria. Esiste infatti una funzionalità in Chrome che permette di memorizzare tutte le credenziali usate online per non doverle ricordare e trascrivere ogni volta.

Basta andare su "impostazioni", digitare "password" nel campo di ricerca e assicurarsi che sia attiva la funzione "chiedi di salvare le password". Così facendo, quando Chrome si accorge che stiamo facendo il login, ci propone di memorizzare quella password per non doverla riscrivere manualmente la volta successiva. Usando il browser Chrome dopo aver fatto l'accesso in Chrome (impostazioni > persone > accedi a Chrome) assicura infine che queste credenziali e tutte le impostazioni di Chrome siano fruibili su tutti i computer in cui il browser è in uso da quell'utenza. Per chiarezza, un conto è il login che si fa su un sito, un conto è il login del browser stesso, inteso come software nel computer. 

Facendo il login del browser con la propria utenza Google, a casa come in ufficio, si può avere tutto a portata di mano senza dover ricordare tutte le credenziali di tutti i portali. Certo, così facendo occorre poi proteggere l'accesso fisico al computer, altrimenti accedendo ad un computer si accede a tutti i siti in uso dall'utente, ma questo è un altro capitolo.

Articolo di Marco Galassi fonte Google

Tags: G Suite