Il web è il nostro punto di forza.

Gmail, ecco il nuovo aspetto disponibile da mobile

Gmail, ecco il nuovo aspetto disponibile da mobile

Gmail, ecco il nuovo aspetto disponibile da mobile - 5.0 out of 5 based on 3 votes
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (3 Votes)

Gmail ha un nuovo aspetto da mobile, questo è il risultato di una serie di operazioni che Google sta portando a termine per allineare anche questo prodotto alla linea grafica adottata da qualche tempo che spinge verso il material design.

Cosa sta cambiando in Gmail

Oltre agli ammodernamenti che Gogole ha portato avanti in Drive, Documenti, Fogli, Presentazioni e Siti, ora arriva il nuovo look di Gmail anche sui dispositivi mobili. Se nel corso del 2018 era stato ammodernata la versione desktop, ora tocca alla versione mobile.

Come parte del nuovo design, ora puoi visualizzare rapidamente gli allegati, come le foto, senza aprire o scorrere la conversazione. È anche più semplice passare da account personali a account di lavoro, in modo da poter accedere a tutte le e-mail senza problemi.

Rosso solo per alert importanti

Ridotto anche l'uso del rosso, un uso più minimale del colore aiuta infatti a concentrarsi sui contenuti e su ciò che è realmente importante.

Sostituito anche il pulsante di ricerca con una barra di ricerca più prominente nella parte superiore dello schermo. E proprio come sul web, riceverai grandi avvisi rossi per avvisarti quando qualcosa sembra phish-y.

Modifica per tutti gli utenti G Suite

Questa modifica, annunciata da tempo, impatterà su tutti gli utenti finali e fa parte del più ampio sforzo per portare l'aspetto delle nostre app G Suite insieme nel suo insieme e sempre con la facilità d'uso in mente.

Agli amministratori non è richiesta alcuna azione, le modifiche saranno disponibili sui dispositivi Android e iOS nelle prossime settimane, nel giro di 15 giorni circa.

G Suite in azienda

Se la tua azienda non usa ancora G Suite, potrebbe interessarti questo approfondimento in cui parliamo della possibilità di avere G Suite scontato del 20% per il primo anno di utilizzo, e se necessiti di supporto per implementarlo, contattaci subito.

Articolo di Marco Galassi fonte Google

Tags: G Suite