Il web è il nostro punto di forza.

Google One

Google One sta per arrivare in Italia, sostituirà i piani di Drive

Google One sta per arrivare in Italia, sostituirà i piani di Drive - 5.0 out of 5 based on 2 votes
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00 (2 Votes)

Già disponibile l'app sul Play Store e il sito dedicato, tra poco arriva il servizio Google One che rivoluziona lo spazio di archiviazione di Google (anche ampliando gli attuali pacchetti). Vediamo assieme le novità.

Con il crescere del peso di foto e filmati, anche Google si è reso conto che agli utenti occorre più spazio di archiviazione e così nasce One, il servizio di storage di Google che mette a disposizione spazio di archiviazione da utilizzare poi sui servizi Google come Gmail, Photo, Drive ecc... I piani dati si espandono a parità di prezzo e diventano disponibili pacchetti che sembrano quasi pensati per esigenze aziendali.

Lo spirito è "spazio di archiviazione esteso, accesso agli esperti Google e altro ancora, tutto in un unico piano condivisibile". Così si descrive Google One sul sito one.google.com.

Inizialmente, la disponibilità di Google One sarà soggetta ad alcune limitazioni. Se hai un piano di archiviazione di Drive a pagamento, l'upgrade a Google One avrà luogo automaticamente nel corso dei mesi a venire. Per questo Google consiglia di fare attenzione alla posta: riceverai un'email con informazioni dettagliate sui nuovi vantaggi per te.

I pacchetti di Google One

Google OneI costi mensili dei piani Google One vanno da $ 1,99 per 100 GB a $ 2,99 per 200 GB e $ 9,99 per 2 TB e resteranno invariati per i piani superiori a 2 TB. Per i piani di Drive da 1 TB già esistenti è previsto l'upgrade a 2 TB senza costi aggiuntivi.

Accesso agli esperti di Google

Le persone che utilizzano molto spazio di archiviazione tendono a utilizzare anche molti altri prodotti Google. Quindi con Google One ottieni l'accesso con un solo tocco agli esperti per ottenere assistenza con i prodotti e i servizi consumer. Inoltre, avrai accesso ad extra di altri prodotti Google, come crediti su Google Play o offerte su determinati hotel trovati nella Ricerca Google.

Facile da condividere con la tua famiglia

Una delle richieste più comuni che Google ha ricevuto è che i piani di archiviazione siano condivisibili all'interno di una famiglia. Con Google One, puoi aggiungere al tuo piano fino a cinque membri della famiglia e semplificare l'archiviazione in un'unica fattura. Ognuno ha il proprio spazio di archiviazione privato e gli ulteriori vantaggi di Google One, ma si paga un unico account il cui spazio è cumulativo per tutta la famiglia.

Google One vs G Suite

Unica riflessione che viene leggendo le nuove tariffe è che per 8€/mese si può avere un account G Suite (se interessato contattami, sono G Suite Administrator certificato da Google) e quindi una mail @tuosito con spazio di archiviazione di Drive illimitato. Rispetto ai 9$ per 2 Tb lo spazio illimitato è forse più allettante. Si, è vero che G Suite è pensato per gli utenti business, per un uso professionale, ma in alcuni casi è utile anche a liberi professionisti come fotografi o filmmaker che devono archiviare grandi moli di file e le due tariffe si avvicinano sempre più.

 

Tags: G Suite